Alfresco rilascia la prima implementazione di OASIS CMIS 1.0 Public Review

Il download consente alle aziende di effettuare test e fornire il proprio contributo alla revisione pubblica dello standard di Content Management

Milano, 23 novembre 2009 – Alfresco Software ha annunciato di avere incluso OASIS Content Management Interoperability Services (CMIS) versione 1.0 in Alfresco Community 3.2 http://wiki.alfresco.com/wiki/Download_Community_Edition per consentire agli sviluppatori e alle organizzazioni di partecipare al processo di revisione pubblica. L'OASIS CMIS Technical Committee (TC) ha recentemente approvato CMIS versione 1.0 come Committee Draft, annunciando l'avvio di un periodo di revisione pubblica di due mesi.

Su twitter: http://bit.ly/p7w2s

Per supportare l'informazione e la formazione su CMIS, il 24 novembre Alfresco ospiterà inoltre la prima sessione di training virtuale su CMIS progettata con l'intento di analizzare la specifica e condividere l'esperienza CMIS.

L'obiettivo della specifica CMIS è di fornire un'API comune REST o Web Services che possa essere utilizzata per sviluppare applicazioni di social networking e contenuto di prossima generazione "write-once, run-anywhere". La specifica CMIS è supportata da fornitori tra cui Alfresco, Adobe Systems, EMC, IBM, Microsoft, OpenText, Oracle e SAP.

"Chiunque abbia dubitato che CMIS sarebbe diventato uno standard, dovrà ricredersi. CMIS avrà un profondo impatto sul settore del Content Management. Ora tutti possono provare direttamente CMIS su Alfresco e dare il proprio contributo al processo di revisione pubblica", ha commentato John Newton, CTO di Alfresco Software.

Come membro di OASIS TC, Alfresco è in grado di offrire un'implementazione di CMIS per gli sviluppatori che desiderano partecipare al processo di revisione pubblica, che si concluderà il 22 dicembre 2009. OASIS TC ha pubblicato un invito aperto ai commenti e incoraggia tutti, dagli utenti potenziali agli sviluppatori, a fornire il proprio feedback.

CMIS 1.0 Public Review può essere scaricato con Alfresco Community 3.2 all'indirizzo: http://wiki.alfresco.com/wiki/Download_Community_Edition